EUFICCS (ITA)

“European Use of Full-Immersion, Culture, Content, Content, Service approach for Language Learning” – EUFICCS è un progetto finanziato dal Key Activity 2 – Lingue nel quadro del Programma di apprendimento permanente dell’Unione Europea e sarà attuato per tre anni (novembre 2011 – ottobre 2014).

EUFICCS mira a rafforzare la motivazione e la capacità degli studenti di studiare una lingua straniera nel paese in cui viene parlata come lingua madre con l’uso di una metodologia innovativa che sarà elaborata durante il progetto e applicata all’apprendimento dell’italiano, dello spagnolo e del portoghese come seconda lingua da parte di studenti, stagisti, lavoratori e altri giovani o adulti che si recano in Italia, Spagna e Portogallo per un’esperienza di studio, formazione o lavoro.

 

La nuova metodologia si basa su 4 dimensioni:

Full Immersion completa nel contesto del paese ospitante 24 ore al giorno, dalla vita accademica a quella economica e sociale.
Culture attraverso la vita nelle famiglie ospitanti, corsi di lingua straniera e accademici, escursioni organizzate nel tempo libero degli studenti.
Content attraverso corsi accademici sulle diverse dimensioni della società ospitante.
Service di istruzione e servizi sociali dei paesi ospitanti.

Queste 4 dimensioni sono intersecate da una quinta dimensione: la pratica della Riflessione, che permette ai discenti di sviluppare una competenza interculturale innovativa di riflessione acquisita attraverso un processo di riflessione strutturato e guidato che implica la rielaborazione consapevole delle esperienze interculturali, facilitando il suo pieno coinvolgimento nella società ospitante come attore sociale consapevole della realtà ospitante.

Obiettivi del progetto

Sviluppare e sperimentare corsi di studio e materiali basati sulla metodologia comune EUFICCS per fornire agli insegnanti europei nuovi strumenti per l’insegnamento della lingua e della cultura e permettere agli studenti di sviluppare più competenze contemporaneamente: da quelle strettamente linguistiche, a quelle sociali, interculturali e riflessive;

Stabilire una matrice di elementi di base della metodologia EUFICCS per rendere possibile il suo trasferimento, con i necessari adattamenti dei contenuti, ad altre lingue europee insegnate come seconda lingua straniera.

Creare una rete di fornitori di apprendimento delle lingue in grado di utilizzare la metodologia comune per l’insegnamento della seconda lingua e di adottarla nei rispettivi paesi (ad esempio, centri linguistici che insegnano la lingua nazionale come lingua straniera agli studenti Erasmus, istituti di IFP che ospitano i beneficiari di Leonardo da Vinci, centri di istruzione per adulti che partecipano alle azioni di mobilità Grudtvig, ecc….).

 

Associazione Culturale Ulisse // Via Salicotto, 19 // 53100, Siena - Italy Site by Nate